Homepage Università di TriesteHomepage Università di Trieste

Homepage > Ricerca > Dettagliorss feed

 
 




 
 
 

 
 
 
 
 pagina 1 di 1 
 
 

titolo: La comunità cinese di Trieste

autori: Davino, Alessia

dati: Trieste : EUT Edizioni Università di Trieste , 2013. - 138 p. ; 24 cm

ISBN 9788883034763

anno 2013

note:

prezzo: € 10,00

Acquista

pdfhtml

Nell’ultimo trentennio l’Italia è stata interessata da una crescente immigrazione di cittadini della Repubblica Popolare, che hanno dato vita a comunità variamente distribuite sul territorio. Benché non sia una meta storica di immigrazione per questi cittadini (come, ad esempio, Milano, Bologna e Prato), Trieste ha registrato un grande aumento della popolazione cinese, che in breve tempo ha costituito una piccola comunità formalmente composta da meno di mille persone: meno dello 0,50% della popolazione triestina. Tuttavia la presenza è capillare, complice la posizione strategica delle numerose attività commerciali sul territorio. La convivenza con i concittadini triestini risulta talvolta difficile, e sono ancora poche le iniziative intraprese per favorire la comunicazione tra due sistemi così distanti l’uno dall’altro. Il maggior problema è la difficoltà (o non volontà), riscontrabile da ambo i lati, di comunicare, di aprirsi all’Altro, sia nella vita di ogni giorno che nella condivisione di valori comunitari più profondi. L’unica reale interazione è quella resa possibile (o necessaria) dall’economia. Eppure il cambiamento è nell’aria. Nonostante la giovane età, la seconda generazione, a metà tra le due culture, è un ponte tra di esse, e ne permette l’interazione. La scuola acquisisce quindi un ruolo chiave per un primo avvicinamento tra la comunità triestina e quella cinese e rappresenta la culla del dialogo. Il presente studio si basa su ricerca bibliografica e documentale, analisi della stampa locale, interviste e colloqui con autorità locali ed esperienza diretta sul campo. Scopo della ricerca è stata la definizione delle peculiarità della comunità cinese di Trieste, sconosciuta alla letteratura nazionale pur costituendo un interessante caso di studio.



 
 pagina 1 di 1