Homepage Università di TriesteHomepage Università di Trieste

Homepage > Ricerca > Dettagliorss feed

 
 




 
 
 

 
 
 
 
 pagina 1 di 83  Avanti >>
 
 
824 record trovati in 0.0 secondi. ()

titolo: Il suono messo a nudo. Contrappunti al Beethoven di Th. W. Adorno

autori: Michielon, Letizia

dati: Trieste : EUT Edizioni Università di Trieste , 2020. - 293 p. ; 24 cm ; ill.

ISBN 9788855111843

anno 2020

note:

prezzo: € 18,00

Acquista

pdfhtml

Della monografia adorniana su Beethoven rimane solo un insieme di frammenti più o meno compiuti, nonostante a questo progetto l’autore abbia lavorato per ben trentacinque anni attraverso una serie di appunti e saggi parziali. Quale enigma si cela dietro il mancato compimento di una ricerca che accompagna Adorno nell’arco di tutta la sua maturazione intellettuale e che l’autore considera, ancora nell’anno della sua morte, come uno dei saggi significativi da concludere? Una possibile via di uscita consiste nell’utilizzare il metodo critico di Adorno per interpretare e criticare Adorno stesso. Non tanto per sciogliere ciò che poco per volta si rivela effettivamente insolubile, ma per entrare davvero nell’incandescente fucina del pensiero del filosofo, in diretto contatto con il suo nervo vivo e creativo.



titolo: Sicurezza accessibile. Sicurezza e appalti: un incrocio pericoloso?

autori: Sclip, Giorgio (a cura di)

dati: Trieste : EUT Edizioni Università di Trieste , 2020. - 76 p. ; 24 cm

ISBN 9788855111935

anno 2020

note:

prezzo: € 10,00

Acquista

pdfhtml

“L’Italia è una repubblica democratica, fondata sul lavoro”. Ma il mondo del lavoro e il mondo della sicurezza sul lavoro sono in continuo cambiamento e questo comporta sempre nuove criticità alle quali bisogna fornire risposte e soluzioni. Cambiano i rischi, cambiano i luoghi di lavoro, cambiano le responsabilità, cambiano i lavoratori da tutelare. E cambia anche il catalogo normativo dei debitori di sicurezza.



titolo: Apollo Zero versus MUSE. Paesaggi solari

autori: Venudo, Adriano (di) - Fraziano, Giovanni - Lughi, Vanni - Meninno Claudio - D'oria Mariacristina (contributi di )

dati: Trieste : EUT Edizioni Università di Trieste , 2020. - 135 p. ; 24 cm ; ill.

ISBN 9788855110389

anno 2020

note:

prezzo: € 14,00

Acquista

pdfhtml

Il solar design fino a pochi anni fa si è sviluppato secondo una logica modulare, in cui l’unità base, il pannello fotovoltaico o la cella solare, assieme a telai e supporti reticolari, ne costituivano il paradigma compositivo soltanto in termini di involucro o di pelle dell’organismo edilizio, in sintesi di componente aggiunto, rivestimento dell’edificio. Oggi grazie a evoluzioni come il solare organico, i tessili solari o ancora i vetri solari questo paradigma può essere completamente rivisto, anche in termini di struttura e di elemento spaziale autonomo […] ma è forse negli impianti autonomi e dedicati per la produzione di energia elettrica che il solar design ha prodotto le configurazioni più innovative e interessanti: i parchi solari. Spesso collocati in ambienti estremi, e ovviamente distanti dalle città e dai territori urbanizzati, i parchi solari segnano un nuovo fenomeno di colonizzazione dei deserti americani, australiani, africani, ma anche europei. Sempre più grandi, per ragioni di produzione e di economie di scala, essi hanno assunto un ruolo centrale nel disegno del paesaggio e del territorio, fino alla scala degli stati, proponendosi letteralmente come nuove geografie solari.



titolo: Giuseppe Tartini. Lettere e documenti/Pisma in dokumenti/Letters and Documents. Volume / Knjiga / Volume I-II

autori: Malagò, Giorgia (a cura di / uredila / edited by)

dati: Trieste : EUT Edizioni Università di Trieste , 2020. - 373 p. ; 531 p. ; 24 cm

ISBN 9788855110662/9788855110686

anno 2020

note: Il prezzo si riferisce ai due volumi (non vendibili separatamente): 1. Volume / Knjiga / Volume I (ISBN 9788855110662; 373 p.) ; 2. Volume / Knjiga / Volume II (ISBN 9788855110686, 531 p.)

prezzo: € 45,00

Acquista

html

Le lettere di Giuseppe Tartini rappresentano uno dei più ricchi epistolari di musicisti del Settecento. Ricchissime di informazioni di interesse biografico, teorico-musicale e riguardanti più in generale la storia delle mentalità, furono oggetto dell’interesse occasionale degli studiosi già sul finire dell’Ottocento e sono qui raccolte per la prima volta insieme con alcuni documenti inediti. I 189 testi sono trascritti dalle fonti, disseminate in numerosi archivi tra Europa e Stati Uniti, e delineano un profilo intellettuale complesso dal punto di vista professionale e umano. L’epistolario costituisce inoltre una fonte rilevante sui rapporti tra Padova e alcuni fra i maggiori centri musicali europei. Insieme con l’edizione del carteggio Tartini-Riccati a cura di L. Del Fra (Commercio di Lettere intorno ai Principj dell’Armonia fra il Signor Giuseppe Tartini; ed il Co. Giordano Riccati, Lucca, LIM, 2007) il volume rappresenta il maggior contributo documentario alla conoscenza del violinista, compositore e teorico di Pirano.



titolo: Futurista al chiaro di luna. La poesia di Paolo Buzzi fra tradizione e avanguardia

autori: Rampazzo, Elena

dati: Trieste : EUT Edizioni Università di Trieste , 2020. - 461 p. ; 21 cm

ISBN 9788855111478

anno 2020

note:

prezzo: € 22,00

Acquista

pdfhtml

Protagonista del primo Futurismo letterario, il milanese Paolo Buzzi (1874‑1956) fu immortalato dal Marinetti di Uccidiamo il chiaro di luna! come il tipo del futurista, odiatore delle stelle e dei chiari di luna, fedelissimo apostolo del movimento anche nelle sue incursioni nell’attualità politica, dall’anteguerra al Fascismo. Forte di una ricca formazione intellettuale e naturalmente disposto a captare i segnali del proprio tempo, Buzzi fu anche voce autonoma e rigorosa, di irriducibile individualità.
Futurista al chiaro di luna è la prima monografia sulla sua poesia. Il poeta è inserito nel clima del suo tempo, attraverso l’analisi di raccolte e manoscritti, carteggi e relazioni, riviste e recensioni scritte o ricevute. Dallo studio emergono liriche, collaborazioni e testi critici dimenticati o sconosciuti, che gettano luce su un’esperienza poetica complessa, stratificata e all’avanguardia.



titolo: Di metallo, di carta, di niente: questioni di soldi

autori: Callegher, Bruno

dati: Trieste : EUT Edizioni Università di Trieste , 2020. - 49 p. ; 17 cm

ISBN 9788855111829

anno 2020

note:

prezzo: € 8,00

Acquista

pdfhtml

Le ansie di inizio millennio, la crescente dipendenza dei politici dal dominio del denaro, le tempeste valutarie, le crisi che sembrano irrisolvibili, la possibile disoccupazione di massa suggeriscono che tutto questo discenda – non solo – ma anche dal fatto che la sovranità monetaria è stata via via sottratta alle istituzioni democratiche, al nomos degli Stati, siano essi nazionali o sovranazionali, per consegnarla invece ai mercanti dei debiti e del denaro/merce, ora creato anche dal nulla. Gli umanisti non hanno soluzioni precostituite o elaborate nelle loro carte, ma conoscono la profondità dei fenomeni e delle riflessioni maturate prima e dopo la nascita delle discipline economiche e possono offrire strumenti di analisi per evitare di entrare in questi territori “senza occhiali e cannocchiali”, cioè senza munirsi di linguaggi per evitare di inoltrarsi in essi con metodi incerti, privi di esperienza, limitati nelle conoscenze.



titolo: Virus in fabula. Diritti e Istituzioni ai tempi del covid-19

autori: Dolso, Gian Paolo - Ferrara, Maria Dolores - Rossi, Davide (a cura di)

dati: Trieste : EUT Edizioni Università di Trieste , 2020. - 537 p. ; 24 cm

ISBN 978-88-5511-179-9

anno 2020

note:

prezzo: € 25,00

Acquista

pdfhtml

Il volume è nato dall’idea di dar spazio e voce all’attività degli studenti che, nonostante le nuove modalità di didattica a distanza attivate a causa del dilagare della pandemia da covid-19, si sono dimostrati subito disponibili ad approfondire le varie problematiche giuridiche connesse alla situazione di emergenza in atto. Con lo scorrere dei mesi l’eccezionalità degli eventi ha modificato il progetto iniziale e ampliato la prospettiva, con la previsione di due anime del volume, differenti seppur complementari: una contenente il lavoro svolto durante le lezioni dei tre insegnamenti tenuti dai curatori – Diritto del Lavoro Avanzato, Storia e Tecnica delle Costituzioni e Codificazioni Europee, Tutela Costituzionale dei Diritti Fondamentali –, preceduta da una prima parte in cui numerosi docenti, dottorandi, collaboratori del Dipartimento di Scienze Giuridiche, del Linguaggio, dell’Interpretazione e della Traduzione, ciascuno per il proprio ambito di competenza, hanno tratteggiato le interconnessioni tra diritto, Istituzioni e pandemia.



titolo: Da Parrasio a Picasso: storie, pensieri e parole dell’arte. Compendio della letteratura artistica e della critica d’arte dall’antichità all’età contemporanea

autori: Lorber, Maurizio

dati: Trieste : EUT Edizioni Università di Trieste , 2020. - 95 p. ; 21 cm

ISBN 9788855111751

anno 2020

note:

prezzo: € 12,00

Acquista

pdfhtml

C’è un filo rosso che unisce la letteratura artistica ai suoi artefici, da Plinio a Giorgio Vasari, da Émile Zola a Guillaume Apollinaire: un racconto critico ininterrotto che dal mondo antico arriva ai giorni nostri e che, di lettura in lettura, riserva la gioia della scoperta di quelle opere, di quegli autori e di quei movimenti artistici che ancora oggi ci emozionano.



titolo: Radicali e moderati nell’Illuminismo balcanico: il pensiero politico di Adamantios Korais e Rigas Velestinlìs

autori: Stamboulis, Giorgio

dati: Trieste : EUT Edizioni Università di Trieste , 2020. - 270 p. ; 24 cm

ISBN 9788855111737

anno 2020

note:

prezzo: € 18,00

Acquista

pdfhtml

L’illuminismo neogreco è un fenomeno culturale che ha trovato poco spazio nella storiografia italiana. Tuttavia, si tratta di una variante significativa dell’illuminismo europeo, sia per l’impatto avuto sulla storia del Sud-Est europeo, sia per la quantità di personalità coinvolte. Gli autori discussi in questo volume sono solo gli esponenti più rappresentativi di un movimento di idee che contribuì a rinnovare profondamente la cultura balcanica orientandola stabilmente verso temi filosofici, filologici e sociali fino a quel momento assenti dal dibattito.



titolo: La scrittura per il cinema. Le soglie della narrazione. Sugli incipit dei film e delle serie. Atti del convegno 2019

autori: Borin, Fabrizio - Spanu, Massimiliano (a cura di)

dati: Trieste : EUT Edizioni Università di Trieste , 2020. - 176 p. ; 24 cm

ISBN 9788855111690

anno 2020

note:

prezzo: € 13,00

Acquista

pdfhtml

L’importanza della sceneggiatura nella lunga filiera della produzione cinematografica ha motivato il Premio Mattador per la Sceneggiatura dedicato a Matteo Caenazzo a dare inizio, insieme alle tradizionali sezioni di Concorso e alle altre attività progettuali, a una serie di incontri, “I Dialoghi di Mattador”, nella forma di Convegni e Giornate di studio annuali intorno e dentro il variegato mondo della scrittura per il film e per le serie televisive nell’orizzonte del vitale rapporto cinema-letteratura in connessione anche con le altre arti. Gli Atti che periodicamente saranno editati - a completamento delle pubblicazioni contenute nella collana “Scrivere le immagini” che ospita le migliori sceneggiature premiate insieme a saggi e riflessioni di più ampio respiro critico - riportano quest’anno le relazioni presentate al Convegno del 2019, dedicato alla sceneggiatura in ordine a uno dei momenti decisivi del film, vale a dire il suo incipit. Gli interventi di sceneggiatori professionisti, studiosi, critici, registi, docenti universitari, professionisti del settore, formatori culturali nella pratica della scrittura visiva, compongono qui un caleidoscopico mosaico utile a chi ama il cinema e in special modo a chi ama e sogna di iniziare a fare il cinema, soprattutto i giovani e i giovanissimi narratori per immagini, ai quali queste pagine sono prioritariamente dedicate.



 
 pagina 1 di 83  Avanti >>